A&V-PRODIR: secondo trionfo alla Volta a Portugal con Marco Tizza

L’atleta brianzolo, sempre al top in questa stagione, sbaraglia la fuga e giunge solitario sul traguardo della 5° tappa della Volta a Portugal. Per Amore & Vita – Prodir è il nono sigillo stagionale, il 2° di Marco Tizza.

Ancora magnifiche soddisfazioni continuano ad arrivare dal Portogallo. Nella 5° tappa il portacolori di Amore & Vita – Prodir, Marco Tizza, è stato protagonista della fuga di giornata e, ai meno due km dal traguardo, ha staccato tutti, giungendo in solitaria sull’arrivo in salita (e sul pavé) di Guarda, precedendo lo spagnolo Marque (Sporting c. Tavira), l’australiano Dempster (Israel Cycling Accademy), ed il francese Guernalec (Arkea – Samsic).

“Vittoria davvero meritatissima – commenta a caldo il team manager Cristian Fanini – Marco è stato grandioso, come del resto lo era stato a Sibiu, al campionato Italiano, e nel corso di tutta la stagione fino ad oggi. Questo successo va ad impreziosire ulteriormente quanto di strepitoso avevamo già fatto in questa gara grazie a Davide Appollonio, ed i successivi altri risultati dello stesso Tizza e di Celano. Siamo ancora alla 5 tappa, ne dobbiamo disputare altre e devo ammettere che le prospettive sono molto incoraggianti. Inoltre, è tutta la stagione che siamo protagonisti in Italia ed in Europa e questi sono importanti risultati che ci ripagano del grande impegno che tutti mettiamo nel team ogni santo giorno, al contrario di quanto accadeva purtroppo la scorsa stagione. Ringrazio tutti gli atleti, i direttori e lo staff, perché sono veri professionisti e si meritano tanto di vivere queste incredibili emozioni. Dedichiamo questo ennesimo successo ai nostri sponsor, specialmente al sig. Giorgio Pagani di Prodir, alla famiglia Schiavon di Selle SMP, al nostro ex corridore Spreafico di Veloplus e a Jorge Baeta di Jorbi Bikes, che ci sta seguendo sulle strade della sua terra e ci sta portando anche tanta fortuna”.